Vai al contenuto principale

Laboratorio di Psicologia Clinica dello Sviluppo.  Infanzia-Adolescenza-Famiglia-Parenting

Responsabile del Laboratorio: Prof.ssa Claudia Mazzeschi   

Il Laboratorio si configura come una struttura stabile, multisettoriale e multidisciplinare ove si svolgono attività di ricerca e di ricerca clinica (applicata) nella specifica area della psicologia clinica dello sviluppo.

Il Laboratorio di Psicologia Clinica dello Sviluppo. Infanzia – Adolescenza – Famiglia – Parenting (InAFaPa) si struttura entro una cornice psicodinamica con aspetti derivanti dagli innovativi contributi dell'Infant Research, della psicologia dello sviluppo e dell’educazione, delle scienze cognitive e della metodologia in ambito clinico. Si connota con un’impronta multidisciplinare, è attento ai metodi e agli strumenti (per la diagnosi psicologica e l’intervento).

In estensione al Laboratorio di Psicologia, il Laboratorio di Psicologia Clinica dello Sviluppo connota la sua attività di ricerca nella specifica area dello sviluppo umano e del suo contesto, svolgendo attività clinica e di ricerca nello specifico settore dell’infanzia-adolescenza, sia con riferimento al bambino e all’adolescente che alla famiglia, ai genitori (parenting) e alla scuola. 

Il Laboratorio di psicologia Clinica dello Sviluppo si propone di lavorare anche in contatto con il territorio e con le sue richieste, offendo anche consulenze e formazione a enti pubblici e privati che ne facciano richiesta.

Obiettivo del Laboratorio di PCS - InAFaPa

Obiettivo del Laboratorio di PCS – InAFaPa è la ricerca sui percorsi e i processi di sviluppo tipici e atipici, con particolare attenzione alle nuove patologie e alle manifestazioni di disagio, tipiche ed emergenti nelle attuali popolazioni di bambini, adolescenti e famiglie, sugli strumenti utili alla rilevazione di tali disagi nonché sui metodi e le tecniche per lo studio della genitorialità (nelle sue diverse forme) nonché del parenting.

Linee di ricerca

Ricerca sullo sviluppo cognitivo e affettivo-relazionale nelle sue traiettorie tipiche e atipiche e/o disfunzionali, dei fattori di rischio e dei meccanismi della psicopatologia, dei modelli osservazione, assessment, diagnosi, prevenzione, trattamento psicologico, implementazione di modelli di intervento, valutazione dell'efficacia degli interventi psicologici sul bambino, la famiglia , la scuola come contesto educativo e di sviluppo umano di tutte le sue componenti.

Ricerca su implementazione di modelli evidence based nei sopra citati contesti dello sviluppo umano.

  • • Personale strutturato dell’Ateneo partecipante al Laboratorio PCS - InAFaPa

Giulia Balboni

Michele Capurso

Elisa Delvecchio

Claudia Mazzeschi

Stefano Federici

Valerio Santangelo

Chiara Pazzagli

Aurora Vecchini

La sede del laboratorio è individuata nella Stanza 16, in Via degli Offici, 14 -  06123, Palazzo San Bernardo Perugia.

Vai a inizio pagina
Sommario